Permessi per installare una tenda veranda a Torino

Permessi per installare una tenda veranda a Torino

Settembre 13, 2019 0 Di Sarah

Per installare una tenda veranda a Torino sul balcone del vostro appartamento, è necessario chiedere il permesso al comune o all’amministratore del condominio. Vediamo quali sono le norme ed i regolamenti di cui avrete bisogno per procedere a questo tipo di installazione.

Tende sulla facciata

Il decoro delle facciate degli edifici non è dato solo dalla tinteggiatura e dal restauro conservativo delle facciate. Infatti anche la presenza di elementi accessori come una tenda veranda a Torino, spesso collocate nelle singole abitazioni, contribuisce al decoro di uno stabile.

Se volete installare una tenda veranda a Torino sappiate che potete affidarvi agli specialisti di Estatenda, che sapranno consigliarvi la soluzione migliore tra tutte le tipologie di tende che offrono. In ogni caso la collocazione delle tende su edifici è regolamentata dall’art.13 del Regolamento di Polizia Urbana. Quindi per l’installazione di una tenda veranda a Torino su una facciata è necessaria l’approvazione del Servizio Arredo Urbano. Perciò quando in un condominio uno o più condomini desiderano installare tende in facciata, è necessario che l’assemblea condominiale scelga e decida:

  • un modello
  • un tessuto
  • un colore da adottare

Questo per permettere a tutte le unità immobiliari dell’edificio di installare la stessa tipologia di tenda o tenda veranda a Torino.

I documenti necessari

Quando dovrete effettuare la richiesta per installare una tenda veranda a Torino avrete bisogno di alcuni documenti. Quelli indispensabili sono:

  • Domanda compilata dal proprietario o dall’amministratore dello stabile
  • Copia del verbale della delibera dell’assemblea dove deve essere specificato modello, tessuto, colore e tipologia della tenda veranda a Torino che verrà installata
  • Documentazione fotografica a colori dell’edificio
  • Campione del tessuto e opuscolo tecnico-illustrativo della ditta produttrice

I punti della normativa

In ogni caso esiste una vera e propria normativa che spiega in che modo è possibile installare una tenda veranda a Torino. Vediamola insieme.

1. Esclusi i divieti stabiliti da norme nazionali e regionali sulle facciate che affacciano direttamente sulla pubblica via è consentito collocare tende di tessuto. Queste però devono essere conformi alle normative vigenti e approvate dall’assemblea condominiale.

2. Sulle stesse facciate e’ possibile collocare tende in materiale plastico trasparente e/o semitrasparente, conformi alle normative vigenti. Possono essere a caduta verticale sempre e solo se comprese nello stesso progetto.

3. Dell’approvazione del progetto da parte dell’assemblea condominiale di collocazione, deve essere data comunicazione ai competenti uffici comunali allegando la deliberazione e una copia del progetto. Questo entro quindici giorni dalla data di approvazione dell’assemblea. In ogni caso la Città si riserva entro trenta giorni dal ricevimento, di procedere ad eventuale diniego nei casi non conformi al regolamento.

4. Fatti salvi i divieti stabiliti da norme nazionali e regionali, in ogni edificio, sulle facciate interne che si affacciano sul suolo privato, o su una porzione di suolo di esclusiva pertinenza condominiale, e’ consentito collocare tende di qualsiasi tipologia e colore.

5. Il Sindaco con proprie ordinanze può individuare strade o zone di particolare interesse architettonico o ambientale nelle quali e’ vietata la collocazione di tende sulle facciate di cui al comma 1 ovvero essa e’ subordinata all’autorizzazione dell’Amministrazione Comunale o al rispetto di specifiche prescrizioni.

6. La collocazione di tende sulle facciate dei negozi e degli esercizi pubblici situati al piano terreno (a livello strada) e’ oggetto di specifica autorizzazione comunale.